La Panda 4×4 targata Italia è partita

Posted on Gen 2, 2017

Ieri alle ore 17 (locali) si è svolta la cerimonia di partenza sul podio allestito in pieno centro affacciato sulla Bahia de Asuncion ed è durata ben cinque ore. Tutti gli equipaggi in ordine inverso rispetto alla numerazione hanno salutato con una grande festa tutta la popolazione: prima i quad, poi le moto, le auto ed infine i camion. Oggi prima speciale di 39 km. La tensione non sarà poca alle 6 di mattina quando la prima moto lascerà la capitale del Paraguay. La prima auto entrerà invece nella ps alle 11.03 e il primo camion alle 13.45. La speciale sarà breve ma richiederà attenzione, tracciata su un percorso trialistico ma sabbioso. In caso di pioggia, ha assicurato Coma, non ci saranno problemi perchè si tratta di un terreno che assorbe bene. Un altro trasferimento di oltre 300 km porterà in Argentina i nostri piloti nella cittadina di Resistencia per il primo...

Read More »

Come è trascorso l’ultimo giorno dell’anno

Posted on Gen 1, 2017

Il nostro team ieri è stato impegnato nella sistemazione e perfezionamento dei veicoli perchè oggi ci sono le temute verifiche amministrative e tecniche. Il piazzale dell’Hotel Ibis di Asuncion, quartier centrale e base logistica del team per i giorni prima della gara, ha visto tutti impegnati sui veicoli nelle frenetiche ed ultime ore prima del via. La notizia del personale del team indaffarato sui veicoli si diffonde velocemente, e così, in un battibaleno c’è chi passa a salutare, chi vuole scattare una foto con il camion o chi semplicemente sbircia dalla strada. Un via vai di persone ha animato tutta la giornata. C’è anche chi si sporge dalla finestra dell’hotel per scattare una foto. Speriamo non sia stato svegliato dal rumore del trapano! Serata e cena di capodanno trascorsa in Hotel scambiando auguri, ma pensando comunque alla gara che verrà.  ...

Read More »

L’arrivo ad Asuncion

Posted on Dic 30, 2016

Sebbene la voglia di raggiungere Asuncion non fosse poca, ieri (ed il giorno prima ancora) il clima non è stato dalla parte della squadra PanDAKAR. Anzi, per dirla tutta, ieri è stata proprio una giornata da dimenticare. Le nuvole hanno dato il loro “buongiorno” a colazione, lasciando intendere non fosse il giorno migliore per mettersi alla guida. Ma i nostri eroi sono ormai abituati alla guida particolare. Come se non bastasse l’acqua all’improvviso è arrivato anche l’olio. Sì, l’olio. Il tubo dell’olio del turbocompressore ha deciso di rompersi a qualche centinaio di chilometro dalla frontiera, riempiendo il vano motore ed il cofano della vettura.   Prontamente Yuri e Marco, i due ragazzi che accudiscono la Panda  4×4, hanno risolto il problema. Quasi fosse un test. Da queste parti si dice “Mas vale ahora que en carrera!” ossia “Meglio adesso che in gara!“. Ieri in tarda serata il team ha finalmente raggiunto l’hotel ad Asuncion, dopo aver attraversato la frontiera per l’ingresso in Paraguay dove ci si fermerà fino al giorno della tanto attesa...

Read More »

Pioggia inattesa verso Asuncion

Posted on Dic 29, 2016

Prime ore di viaggio verso Asuncion per tutti i veicoli della Dakar e quindi anche per la Panda italiana ed i camion di assistenza. La formazione di Orobica Raid non è ancora al completo. Alcuni membri del team sono in partenza domani. Sin da ieri, quando i nostri eroi sono arrivati a Buenos Aires, il tempo è stato incerto ed il cielo carico di nuvoloni pronti a scatenare un diluvio da un momento all’altro. E così è stato. Un benvenuto insolito per tutto il team che si aspettava ben altro, visto il clima freddo lasciato in Europa. Da ieri infatti si viaggia sotto una fitta e decisa pioggia. La Dakar parte in salita. Oggi ancora chilometri da percorrere prima di arrivare ad Asuncion, capitale del Paraguay e partenza della Dakar...

Read More »

PanDAKAR ci attende a Buenos Aires

Posted on Dic 23, 2016

Il traghetto “Grande Francia” e PanDAKAR sono arrivati a destinazione. Buenos Aires e più precisamente il porto di Campana è da qualche anno il punto di arrivo dei veicoli spediti nel mese di novembre a Le Havre. Cercando per il web abbiamo anche scovato una fotografia. Sembra stare benone, nonostante qualche nottata un pò movimentata attraversando l’oceano nella stiva insieme agli altri equipaggi. Tra pochi giorni le autorità portuali daranno il via libera per il ritiro e tutto il team si muoverà per più di 1.000 chilometri alla volta di Asunción. Un’altra avventura sta per...

Read More »