L’arrivo ad Asuncion

Posted on Dic 30, 2016 |

Share Button

Sebbene la voglia di raggiungere Asuncion non fosse poca, ieri (ed il giorno prima ancora) il clima non è stato dalla parte della squadra PanDAKAR. Anzi, per dirla tutta, ieri è stata proprio una giornata da dimenticare.

Le nuvole hanno dato il loro “buongiorno” a colazione, lasciando intendere non fosse il giorno migliore per mettersi alla guida. Ma i nostri eroi sono ormai abituati alla guida particolare.

Come se non bastasse l’acqua all’improvviso è arrivato anche l’olio. Sì, l’olio.

Il tubo dell’olio del turbocompressore ha deciso di rompersi a qualche centinaio di chilometro dalla frontiera, riempiendo il vano motore ed il cofano della vettura.

 dakar2017-1

Prontamente Yuri e Marco, i due ragazzi che accudiscono la Panda  4×4, hanno risolto il problema. Quasi fosse un test.

Da queste parti si dice “Mas vale ahora que en carrera!” ossia “Meglio adesso che in gara!“.

dakar2017-2

Ieri in tarda serata il team ha finalmente raggiunto l’hotel ad Asuncion, dopo aver attraversato la frontiera per l’ingresso in Paraguay dove ci si fermerà fino al giorno della tanto attesa partenza.

Share Button